Laboratorio GEMMA

Geo-Environmental Measuring and Monitoring from multiple plAtforms

GEMMA (Geo-Environmental Measuring and Monitoring from multiple plAtforms) è una infrastruttura scientifico-tecnologica basata su strumentazioni di nuova generazione in grado di effettuare il monitoraggio dell’ambiente, della superficie terrestre, marina e dell’atmosfera con configurazioni innovative, sviluppando nuove tecniche e metodologie. 

In questo contesto sono state definite ricerche che riguardano aspetti del sistema Terra nelle sue diverse componenti (litosfera, idrosfera, atmosfera, biosfera, criosfera, processi naturali e antropici) e la messa a punto una adeguata configurazione di monitoraggio multiscala basata su strumenti e sensori di vario tipo e natura per la misura remota di parametri geofisici di carattere geologico-ambientale.

GEMMA supporta le attività di ricerca del personale DISAT e fronisce servizi di consulenza a soggetti esterni all’Ateneo.

Per informazioni scrivi una mail a:

Roberto Colombo (Responsabile Scientifico), email: roberto colombo@unimib.it 

Sergio Cogliati (Direttore Tecnico), email: sergio.cogliati@unimib.it

Configurazione multispettrale - termico

Sistema multi-sensore integrato in un payload compatto per la generazione di mappe di riflettanza e temperatura delle superfici per applicazioni multidisciplinari (e.g. evapotraspirazione, processi di fusione nivale, agricoltura di precisione, monitoraggio acque superficiali, stabilità di versanti, processi geomorfici 3D, localizzazione e stato termico animali).

PATTAFORMA

Drone DJI Matrice 210 RTK

PAYLOAD

  • camera multispettrale VNIR 9 bande (MAIA S2)
  • camera termica radiometrica + camera RGB integrata (DJI Zenmuse XT2) 
  • camera RGB 20.8 MP (DJI Zenmuse X5S)  

TIPOLOGIE DI MISURA

  • radianza al sensore
  • riflettanza spettrale della superficie
  • temperatura della superficie
  • immagine ad alta risoluzione geometrica RGB e modello digitale della superficie

PARAMETRI

  • Radiazione netta, inerzia termica dei materiali, parametri fisici della neve, bio-ottici delle acque, biofisici e strutturali della vegetazione, caratteristiche di rocce e suoli. 
drone DJI Matrice 210
Photogallery

Configurazione atmosferica

Sistema multi-sensore integrato in un payload compatto per la misurazione di concentrazione di particelle totali (<14nm), di black carbon e del coefficiente di assorbimento a più lunghezze d’onda. Misurazione della radiazione globale e diffusa (downwelling e upwelling) sia broadband (300-3000nm) che spettrale (350-1000nm). Misura di temperatura, pressione e umidità relativa. Obiettivo: mappatura 3D atmosferica delle concentrazioni, emissioni in atmosfera, aerosol primario e secondario, e tasso di riscaldamento indotto dall’aerosol atmosferico.

PATTAFORMA

Drone DJI WIND4

PAYLOAD

  • Sensore di particelle, Naneos Partetor2
  • Sensore per il black carbon e coefficiente di assorbimento (FAP-3, HAZE Instruments)
  • 2 radiometri broadband (SPN1, DELTA-T)
  • 2 Spettroradiometri (Ocean Optics, SVS-VIS-RAD)
  • Sensori meteorologici (T, p, RH, DELTA-T)
  • Camera Zenmuse X3

TIPOLOGIE DI MISURA

  • Concentrazione di nanoparticelle
  • Concentrazione di eBC
  • Temperatura, pressione e RH in atmosfera
  • Radiazione globale, diffusa, riflessa (broadband e spettrale)
  • Immagine ad alta risoluzione geometrica RGB e modello digitale della superficie

PARAMETRI

  • Tasso di riscaldamento dell’atmosfera, concentrazioni di  aerosol primario e secondario, black e brown carbon 
foto drone DJI Wind4 con tutti i sensori

Configurazioni con sensore ottico RGB

Sistema ultraleggero a sensore ottico RGB per rilievi fotogrammetrici atti alla generazione di modelli 3D e nuvole di punti, modelli digitali del terreno e ortomosaici, per applicazioni multidisciplinari (e.g. stabilità di versanti, rilievi geologico-strutturali, processi geomorfici 3D in aree alpine, vulcaniche, fluviali e costiere).

PATTAFORME

Droni DJI Mavic 2 PRO e DJI Spark

PAYLOAD

  • Camera RGB 20 MP (CMOS 1” - Hasselblad L1D-20c) con stabilizzazione meccanica a 3 assi. (Mavic 2 PRO)
  • Camera RGB 12 MP (CMOS 1/2.3”) con stabilizzazione meccanica a 2 assi (inclinazione, rollio). (Spark)

TIPOLOGIE DI MISURA

  • Immagine ad alta (Mavic 2 PRO) e media (Spark) risoluzione geometrica RGB, modello digitale della superficie, nuvola di punti densa e modello 3D.

PARAMETRI

  • Caratterizzazione geometria di superfici e strutture, caratteristiche RGB di rocce e suoli, caratteristiche morfologiche del territorio, modelli digitali del terreno con risoluzione centimetrica, habitat mapping.
foto DJI Mavic 2 PRO
Photogallery

Laser Scanner portatile SLAM

Laser scanner portatile con sensore LiDAR per l’acquisizione di nuvole di punti 3D e la generazione di modelli tridimensionali georeferenziati dell’ambiente attraverso l’algoritmo SLAM per applicazioni multidisciplinari (e.g. stabilità di versanti, processi geomorfici 3D, misure forestali, calcolo della biomassa vegetale, pianificazione urbanistica, mappatura ambienti sotterranei)

PATTAFORMA

GeoSLAM ZEB Horizon

PAYLOAD

  • Laser scanner ZEB Horizon (300k punti/s, precisione <3 cm, massima distanza 100 m) + camera ZEB-CAM (RGB)
  • Registratore dati ZEB Horizon
  • ZEB Horizon Pano con camera panoramica Ricoh Theta Z1 360° 

TIPOLOGIE DI MISURA

  • Nuvola di punti 3D colorata RGB
  • Immagini panoramiche in punti campione

PARAMETRI

  • Modello digitale della superficie, modello digitale del terreno, parametri biofisici e strutturali della vegetazione. 
GEOSLAM LIDAR
Photogallery